Accademia Europea - Dal 1972
Tutto il tempo che ci vuole scena tranquilla di natura Autore: Aldo Frandi
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Lingua: Italiano
Edizioni: 2010

In un gioco o, per meglio dire, un esperimento psicologico Aldo Frandi ci trasporta in una dimensione immaginifica: protagonista è una voce narrante che descrive una "tranquilla scena di natura" emersa in stato meditativo.
La "scena tranquilla" è la rappresentazione simbolica del nostro modo di essere, di vivere, e di viverci, delle difficoltà o delle opportunità, del benessere o del malessere che proviamo, è un particolare luogo mentale del nostro paesaggio interiore su cui far agire i temi dominanti della nostra vita: i rapporti umani, il lavoro, l'arte, la conoscenza.
Su questa traccia simbolica di fondo si articolano poi gli altri "giochi" simbolici, tutti da scoprire, che rintracciano la seconda modalità di lettura del testo, una lettura criptata, da individuare e interpretare.
Ma la prima cosa da fare è leggere semplicemente il libro, senza preoccuparsi di capire subito significati reconditi, bisogna vivere intensamente e con partecipazione la vicenda, come fosse un giallo, e solo alla fine ritornare sui simboli emersi per decifrarli secondo la propria coscienza, con il rischio così di scoprire scenari dove i giochi personali possono assumere significati più ampi, che non riguardano soltanto la vicenda di un uomo, ma degli uomini, come i dialoghi della vita e le conclusioni della morte, con il rischio alla fine d'incontrare se stesso. Insomma, per questo libro è bene dedicare "tutto il tempo che ci vuole'.


SOMATOPSICHICA®
ACCADEMIA EUROPEA C.R.S. - I.D.E.A.
C.F.: 95004780169

Sede Legale
Viale Locatelli, 75 · 24044 Dalmine (BG) · I
Associazione Nazionale di Promozione Sociale
riconosciuta dal Ministero del Lavoro
Direzione Generale Volontariato e Associazionismo
Registro Nazionale delle
Associazioni di promozione sociale n.37
Recapiti
Casella postale 692 · 36100 Vicenza (VI) · I

Telefono: 0444.273075 · Fax: 0444.273292
E-Mail: segreteria@dinamicamentale.org
Crediti
Privacy
Cookie